Se non fosse per "Queen Gambit" e per il redesign di questi pezzi, il tema degli scacchi in pubblicità sarebbe uno dei più inflazionati. Di "mosse vincenti" e "strategie giuste" ne ho viste fin troppe in anni di lavoro.

Quando in fase di discussione della campagna mi hanno parlato degli scacchi ho avuto le mie serie perplessità. Ma da poco avevo visto la meravigliosa serie netflix e non si fa altro che parlare della gran moda che anche grazie al cinema (e al lockdown) sta recuperando il gioco degli scacchi.

In questi visual, realizzati per una campagna di negozi DIY, abbiamo ridisegnato i pezzi in modo da creare un collegamento metaforico ed espressivo nuovo, tra il fai-da-te e il gioco di strategia. D’altronde il bricolage è un passatempo che ha diverse analogie con gli scacchi: il tempo, la disponibilità dei pezzi giusti, lo spazio, la passione, e anche la creatività. Inoltre il tema della campagna era incentrato sull'inaugurazione di un nuovo punto vendita: una nuova apertura.

Di seguito la galleria di immagini realizzate con tecnica 3d cgi e schizzi a mano libera. Per la campagna è stata realizzata una serie di spot tv, uscite adv sui quotidiani, contenuti social.